Insieme a cappotti e piumini è uno dei grandi must del guardaroba invernale, un capospalla indispensabile per affrontare anche le giornate più gelide senza dover temere il freddo e, soprattutto, senza dover sacrificare lo stile: che inverno sarebbe senza il parka! Con o senza cappuccio, corto o lungo, con o senza tasche, nella sua iconica versione verde miliare o declinato in nuance più versatili come il kaki, il bianco, il nero o il blu: il parka, in tutte le sue diverse varianti, è da sempre una presenza fissa nelle collezioni per l’autunno-inverno. Si può indossare con look casual e informali, composti, ad esempio, da jeans, pullover e combat boots o da pantaloni a gamba dritta, felpa e sneakers ma viene anche scelto per sdrammatizzare outfit più femminili e, abbinato sopra ad abitini e stivali alti al ginocchio o sopra a gonne midi, bluse raffinate e décolleté con il tacco largo, non è da sottovalutare. Spesso realizzato con tessuti waterproof, si conferma un asso nella manica anche nelle giornate di pioggia nonché una valida alternativa a pellicce, cappe e mantelle che sono certamente super chic ma non assicurano lo stesso comfort, lo stesso calore e la sua stessa praticità. Voi avete già avuto modo di apprezzare il potenziale di questo capospalla? Se la risposta è no, dovreste subito rimediare!