La moda è gioco ed emozione, soprattutto quando è da bambini. Il Gufo veste i sogni, le scoperte, le risa e i primi passi dei grandi di domani, con colore, stile e simpatia. Dagli 0 fino ai 14 anni, i bambini e il loro spensierato mondo sono la passione del marchio. Nata nel 1980, il Gufo è una realtà tutta italiana. I capi sono made in Asolo, comune veneto famoso per la sua virtuosa tradizione imprenditoriale. Dallo stabilimento di Asolo, ma soprattutto dall’amore per il proprio lavoro, nascono capi ricercati nello stile e nei tessuti. I fornitori sono scelti fra i migliori e i valori del marchio sono condivisi da tutti coloro che prendono parte all’universo de Il Gufo, disegnando, confezionando, distribuendo e vendendo i suoi prodotti. L’obiettivo di ogni capo è il rispetto dell’infanzia. Non a caso, lo slogan del marchio recita: bambini vestiti da bambini. Dietro ogni grande azienda ci sono appassionanti storie di persone. In questo caso, c’è la storia di Giovanna. Giovanna Miletti, un’energica madre che decide di vestire oltre che i suoi tre figli, tutti gli altri bambini del mondo. Per loro, comincia a creare tutine, bavaglini e grembiuli. Giovanna disegna, taglia, cuce e ricama con grande passione. La stessa passione che hanno oggi i suoi tanti collaboratori e i suoi stessi figli, che hanno preso in mano le redini dell’azienda, trasformando la piccola impresa di famiglia in un gruppo di respiro internazionale. Presenza fissa al Pitti Bimbo, l’azienda è un piccolo gioiello del Made in Italy che si tramanda di madre in figlia.