Il nome suona inglese ma in realtà stiamo parlando di made in Italy allo stato puro. Il brand Iceberg è nato nel 1974 come marchio di abbigliamento da uomo e da donna dal carattere sportswear. Oggi la cosa ci sembra scontata ma, all’epoca in cui è nato, il marchio è stato protagonista di una vera e propria rivoluzione di stile. Siamo nell’epoca in cui lo stile sportwear era ancora una novità e soprattutto era bandito dal guardaroba di tutti i giorni. Tradotto: epoca in cui si andava al lavoro in giacca e cravatta per gli uomini e in tailleur per le donne. Iceberg è figlio del ’68, anno che ha scompigliato per sempre i gusti, gli stili di vita e il dress code, introducendo un senso della moda easy e rilassato. Culture giovanili e Pop Art americana si sono fusi insieme per dare vita a uno stile gioioso e colorato, che rimane ancora oggi il marchio di fabbrica del brand. E mentre nello stile il brand è all’avanguardia, nei valori resta tradizionale. Non ha ceduto neanche di un millimetro alle sirene della globalizzazione restando ancora oggi un’azienda a conduzione familiare. Ma con Iceberg, locale fa rima con giovane. L’età media dei dipendenti è di 36 anni. E questo spiega la ventata di creatività che investe ogni nuova collezione del brand. Oltre che per i vestiti, il marchio brilla nell’universo della moda anche per gli accessori e per le fragranze, tutti da scoprire su Drezzy!