11 Febbraio 2020

Millie Bobby Brown: da attrice a designer per Vogue Eyewear

La notizia è di ieri. Millie Bobby Brown ha appena lanciato la sua prima collezione di occhiali in collaborazione con Vogue Eyewear. La protagonista di Stranger Things non si accontenta più solo di recitare. Dall’alto dei suoi 15 anni, ha voluto aggiungere una nuova linea al suo già nutrito curriculum, che l’ha vista al lavoro sin dall’età di nove anni, con la serie Once Upon a Time in Wonderland. Per Vogue Eyewear, la giovane attrice ha voluto creare qualcosa che potesse accontentare ognuna delle sue fan, nessuna esclusa. Versatilità e accessibilità sono le parole chiave di una collezione di occhiali da vista e da sole che si ispira agli anni Novanta e che promette di fare breccia nel cuore non solo delle giovanissime come Millie ma anche di chi, di anni, ne ha qualcuno in più. Per realizzare la collezione, Millie Bobby Brown si è chiesta cosa le sue 31 milioni di follower avrebbero voluto indossare in abbinamento a un crop top e a un paio di Converse, insomma a uno stile comodo e giovanile. La risposta? montature in stile anni Novanta abbinate a lenti d’avanguardia, per un risultato che, come Stranger Things, sa di ritorno al futuro. Montature sottili in metallo oppure in acetato oppure in una combinazione dei due materiali renderanno lo sguardo trendy e colorato, grazie a tante golose nuance pastello tutte da scoprire. In un comunicato, Vogue Eyewear ha dichiarato che Millie Bobby Brown esprime al meglio la brand attitude, grazie al suo stile givane, funny e ricco di personalità. Dal canto suo, Millie Bobby Brown non è nuova alle collaborazioni. Oltre ad essere in procinto di lanciare una propria linea di bellezza vegana, la polivalente attrice, ha già posato nelle campagne pubblicitarie di Calvin Klein, Moncler e Pandora. E siamo solo all’inizio.