5 October 2018

Morgan de Toi e Georgia May Jagger: stile Parisian chic

Morgan1

La location: una magica Parigi, con i suoi caffè e con i suoi sontuosi quai che si affacciano sulla Senna. La testimonial: una biondissima Georgia May Jagger, che gioca a fare la parigina super chic, sorseggiando champagne, mangiando ostriche e girando la città armata di macchina fotografica per cogliere l’attimo che fugge. La campagna pubblicitaria: quella autunno inverno 18-19 di Morgan de Toi, uno dei brand francesi per eccellenza, che meglio esprimono la sofisticata eleganza made in France. Georgia May Jagger interpreta divinamente lo spirito parisian chic della nuova collezione firmata dalla stessa modella in collaborazione con Morgan de Toi. Per l’occasione, indossa tutti i must have di stagione: il grintoso pantalone stretch in similcuoio, la lucida gonna in vinile con zip color metallo ben in vista, lo stretto abitino da sera blu notte con spalline, la sofisticata giacca di tailleur in velluto verde petrolio abbinata alla camicia trasparente con stampe astratte e con rouches, il grazioso pull a righe bianche e blu con bottoni dorati sulle spalle, il caldo maglione bianco leggermente oversize e la romantica camicia con dettagli in pizzo sangallo. Per rendere il tutto ancora più chic, la figlia del mitico Mick Jagger si diverte a osare con gli accessori, come gli stivaletti color argento in stile disco-music, la pochette carica di glitter, che accende le notti parigine di bagliori argentei, e, ancora, le décolleté con tacco a spillo finemente punteggiate di borchie, con cui avere la città letteralmente ai propri piedi. Il risultato è un look deciso e insieme dolce, dinamico ma anche sofisticatissimo, proprio come quello di una parigina doc.


Irene Sartoretti
Sono nata nel 1982 a Perugia. Da sociologa, mi occupo di culture contemporanee. Ma siccome sono anche architetta, non potevo certo dimenticare l’estetica. Forse perché sono italiana di nascita e francese di adozione, mi trovo particolarmente a mio agio a parlare e scrivere di moda. Oltre a scrivere per il blog di Drezzy e altre riviste, mi occupo di marketing e insegno alla Scuola di Architettura di Strasburgo. L’anno scorso è uscito per la casa editrice Mimesis il mio primo libro: "Intimi Universi. Un viaggio attraverso spazi, arredi e vissuti domestici".
Su