3 June 2019

Maje: la collezione da spiaggia In the Mood for Sun

Maje

Se la vostra mente è già in vacanza e manca solo che il corpo, ancora seduto in ufficio, la raggiunga, la nuova collezione da spiaggia firmata Maje è quello che ci vuole per iniziare a trasformare il sogno in realtà. Maje è un marchio francese sinonimo di chic alla parigina. All’insegna di una spensierata leggerezza, la collezione mare del brand made in Paris si compone di capi dai tessuti e dai colori eterei. In the Mood for Sun. Il titolo è già tutto un programma. Un programma fatto di delicate stampe a fiori, di panieri in paglia, di tinte tenui, di vaporose trasparenze, di materiali che svolazzano non appena si alza una leggera brezze marina e di maliziose rouche che danno movimento ai volumi. Se il weekend è in direzione mare, vale la pena fare click su uno dei 19 capi da spiaggia proposti da Maje per poter indossare, ancor prima di partire, il sole e la rilassatezza dell’estate. I 19 capi della collezione comprendono abiti lunghi e vestitini corti, bluse dalle forme generose, pantaloni confortevoli e ampie gonne dallo stile vagamente country. Non potevano poi mancare gli occhiali da sole e il costume da bagno: un bikini con parte superiore a fascia e parte bassa con laccetti, che è disponibile in due varianti di colore. La prima, sui toni del bianco con stampa floreale, è di una dolcezza infinita. La seconda, sui toni del rosa antico, ha un’aria vintage che la rende particolarmente deliziosa. Dalla spiaggia fino al ristorante sul lungo mare, la collezione è fatta per accompagnarci tutta l’estate, con il suo evanescente cotone e con le sue linee graziosamente bohème. E anche per chi resta in città, i capi della collezione In the Mood for Sun sono perfetti, magari nel caso di un bel picnic in un giardino del centro.


Irene Sartoretti
Sono nata nel 1982 a Perugia. Da sociologa, mi occupo di culture contemporanee. Ma siccome sono anche architetta, non potevo certo dimenticare l’estetica. Forse perché sono italiana di nascita e francese di adozione, mi trovo particolarmente a mio agio a parlare e scrivere di moda. Oltre a scrivere per il blog di Drezzy e altre riviste, mi occupo di marketing e insegno alla Scuola di Architettura di Strasburgo. L’anno scorso è uscito per la casa editrice Mimesis il mio primo libro: "Intimi Universi. Un viaggio attraverso spazi, arredi e vissuti domestici".
Su