24 Settembre 2021

Giacche a vento: 10 modelli perfetti per affrontare la mezza stagione

Giacche a vento per l'autunno

Le giornate cominciano a diventare sempre più fresche, piogge e temporali diventano più frequenti ma il freddo non è tale da giustificare l’utilizzo di giacconi e cappotti. In questo periodo dell’anno non si sa mai come vestirsi e la scelta dei capispalla da sfoggiare durante questa mezza stagione risulta sempre piuttosto complicata. Qual è allora la soluzione? In realtà ce ne sono diverse. Noi per quest’autunno vi suggeriamo, ad esempio, di puntare sulle giacche a vento, le migliori alleate quando sbalzi di temperatura e bizze del meteo sono all’ordine del giorno. Considerate un capo super casual, da indossare per lo sport o nel tempo libero, le giacche a vento da un po’ di tempo si sono rifatte il look e, complici anche le nuove tendenze che strizzano l’occhio allo sportswear, ormai si indossano anche in ufficio e altre occasioni formali. Tanti i modelli che i brand italiani e internazionali hanno inserito nelle loro collezioni e basta trovare le versioni più adatte al proprio stile per riuscire ad abbinarle senza problemi ai propri look quotidiani. Con o senza cappuccio, con zip e tasche laterali, realizzate in tessuti tecnici che garantiscono la massima comodità e materiali impermeabili che assicurano un’adeguata protezione in caso di pioggia: noi abbiamo sbirciato tra le novità di questo autunno-inverno e abbiamo selezionato alcune delle giacche a vento più belle che ci sono adesso in circolazione. Scopritele con noi!

10 giacche a vento (molto cool) da indossare nella stagione autunnale

giacca a vento boy

Così raffinata da poter essere tranquillamente indossata anche sopra ai completi più ingessati, la giacca a vento di Moorer, un modello a collo alto, con chiusura con bottoni, che vi salverà tutte quelle volte in cui dovete correre in ufficio per un meeting o una riunione importante ma le previsioni meteo rischiano di complicare le cose e di compromettere la riuscita del vostro look. Altrettanto versatile e adatta all’abbinamento con capi e accessori formali, anche la giacca a vento blu navy di B&C Collection e quella nera con zip di James Perse. Più sportive, la giacca a vento con cappuccio con coulisse e bordo a righe di K-Way e quella verde militare di Reebok. Due modelli che non si sposano bene con i look troppo formali ma che si abbinano perfettamente anche a pantaloni chino, camicia e mocassini e possono, dunque, essere sfoggiati anche in ufficio da coloro che svolgono una professione che non richiede un dress code troppo formale. Se per andare a lavoro è bene puntare su giacche a vento non troppo stravaganti, nel tempo libero o per fare sport ci si può assolutamente sbizzarrire. Che siano per un pomeriggio di jogging al parco o una domenica mattina in giro per la città, le giacche a vento coloratissime possono diventare le vostre best friends. A noi ha colpito molto quella di Kenzo, con blocchi di colore vitaminici, cappuccio, zip e tasche laterali e quella con stampa fumetto di Moschino. Ma anche quella in nylon di Palm Angels, dalla fantasia a scacchi, quella giallo fluo di Off-White e quella dai motivi marmorizzati, con zip e dettagli giallo evidenziatore, di Rossignol.