10 October 2018

Fendi Mania: la capsule collection a tutto sport

Fendi8

Il count down è appena cominciato e già la febbre sale. Restano da attendere appena una manciata di giorni, 6 per la precisione, perché venga messa in vendita la nuova capsule collection Fendi Mania. Una collezione limitata che si annuncia essere il vero e proprio tormentone fashion dell’autunno. Il lancio della capsule collection, nata da una nuova, fruttuosa collaborazione di Fendi con lo storico marchio di abbigliamento sportivo Fila, sarà accompagnato da un fitto calendario di eventi che illumineranno le notti di New York, Beverly Hills, Parigi, Londra, Hong Kong, Mosca, Shanghai, Tokyo e Kuwait. La collezione celebra, come vuole il nome, la vera e propria ossessione che star e appassionati di moda hanno negli ultimi mesi sviluppato per il marchio Fendi. Sempre più personaggi del mondo del cinema, della musica e dello spettacolo vengono immortalati con addosso capi e accessori dal logo Fendi ben in vista. In occasione di questa capsule collection, la F di Fendi riprende il carattere e i colori rosso e blu della F di Fila. Ossessivamente ripetute su ogni capo, la F e la scritta Fendi diventano il motivo conduttore della collezione, una collezione dal mood sportivissimo, come è nel DNA di Fila, che comprende sia capi che accessori. La collezione è per tutti: per uomo, per donna e per bambino. I suoi pezzi più hot sono gli hot pants, la giacca in pelle con frange, i capi in denim, i maglioni ampi e confortevoli, ma soprattutto tre imperdibili accessori: la rivisitazione waterproof della mitica Pekaboo bag, le sneakers dalle linee ultradinamiche e l’orologio unisex Momento, con cui poter vivere il tempo in grande stile.

Irene Sartoretti
Sono nata nel 1982 a Perugia. Da sociologa, mi occupo di culture contemporanee. Ma siccome sono anche architetta, non potevo certo dimenticare l’estetica. Forse perché sono italiana di nascita e francese di adozione, mi trovo particolarmente a mio agio a parlare e scrivere di moda. Oltre a scrivere per il blog di Drezzy e altre riviste, mi occupo di marketing e insegno alla Scuola di Architettura di Strasburgo. L’anno scorso è uscito per la casa editrice Mimesis il mio primo libro: "Intimi Universi. Un viaggio attraverso spazi, arredi e vissuti domestici".
Su