10 July 2018

Vivienne Westwood for Burberry: la capsule collection

Un annuncio di quelli capaci di scuotere l’universo della moda. La stilista britannica Vivienne Westwood, dall’animo punk e militante, e il marchio londinese per eccellenza Burberry hanno deciso di collaborare insieme. Oggetto della collaborazione: una collezione in edizione limitata che reinventa l’eredità stilistica made in Britain. Riccardo Tisci, nuovo direttore creativo di Burberry, ha dichiarato che la creatività spinta e la vena provocatrice di Vivienne Westwood sono state due delle ragioni che lo hanno spinto ad amare il mondo della moda e a diventare stilista. La collezione porterà la firma, oltre che di Vivienne Westwood e di Riccardo Tisci, anche di Andreas Kronthaler, dolce metà della stilista britannica, oltre che nella vita, anche nella moda. Il motivo in più per scegliere gli abiti della capsule collection 100% Brit è che i ricavati degli abiti andranno all’associazione Cool Earth, un’associazione che si impegna nella protezione delle foreste pluviali. La collezione verrà svelata solo a dicembre 2018,  perciô, per vederla, saremo obbligati a pazientare ancora un po’. Sui pezzi che la compongono, per ora, nessuna anticipazione è trapelata. In attesa di nuovi, golosi dettagli, stay tuned su Drezzy!


Irene Sartoretti
Sono nata nel 1982 a Perugia. Da sociologa, mi occupo di culture contemporanee. Ma siccome sono anche architetta, non potevo certo dimenticare l’estetica. Forse perché sono italiana di nascita e francese di adozione, mi trovo particolarmente a mio agio a parlare e scrivere di moda. Oltre a scrivere per il blog di Drezzy e altre riviste, mi occupo di marketing e insegno alla Scuola di Architettura di Strasburgo. L’anno scorso è uscito per la casa editrice Mimesis il mio primo libro: "Intimi Universi. Un viaggio attraverso spazi, arredi e vissuti domestici".
Su