8 Gennaio 2024

Ombretti stick: 6 prodotti che vorrete provare subito anche voi

Ombretti Stick
Foto: LauraGellerBeauty

Sono uno dei prodotti di make-up più pratici che ci sono in circolazione, si applicano con un solo gesto e possono essere utilizzati con facilità anche da chi non ha una grande manualità: avete già un paio di ombretti stick nel beauty case? Se la risposta è no, male molto male, ma non temete: avete ancora modo di rimediare. In giro li avrete sicuramente già visti e altro non sono quei matitoni di tutti i colori (e proposti in tanti diversi finish) che si possono usare al posto dei classici ombretti. Per la verità, specialmente se si vogliono realizzare dei make-up particolarmente elaborati, gli ombretti stick possono essere utilizzati come base, prima di andare ad applicare il tradizionale ombretto, ma in quei giorni in cui si va di fretta, o non si ha troppo tempo da dedicare al trucco, sono una validissima alternativa ai classici prodotti in polvere. C’è chi li stende su tutta la palpebra e chi disegna solo un tratto e li usa al posto di matita e eyeliner per definire lo sguardo: non esistono rigide regole da seguire. Quel che conta è averne a portata di mano almeno un paio per realizzare al volo qualsiasi tipologia di make-up in modo facile e veloce. Noi in questa selezione vi mostriamo alcuni dei nostri ombretti stick preferiti.

Ombretti stick: quali mettere subito in wishlist

Ombretto stick
Foto: Zalando

Va applicato direttamente sulla rima delle ciglia (al posto dell’eyeliner) oppure va sfumato su tutta la palpebra con l’aiuto di un pennellino: parliamo dell’ombretto stick di Laura Mercier. I suoi punti di forza? Ha una texture super cremosa e un finish luminoso e assicura un make-up brillante fino a 12 ore. Se cercate degli ombretti stick ad altissima tenuta, dovreste provare anche “Cultstick”. È l’ombretto di Astra dalla formula water-resistant arricchita dal complesso soft focus e dalla vitamina E dalle proprietà antiossidanti. Tra gli ombretti in stick a lunga tenuta da avere nel beauty case c’è anche “Absolute Stay Eyeshadow” di Najoleari. Si tratta un ombretto resistente all’acqua, dalla texture cremosa e sottile, che fissa il colore senza farlo sbiadire o senza farlo finire nelle pieghe dell’occhio. Si chiama, invece, “Made to Last” l’ombretto in stick di Pupa che assicura un colore intenso e vibrante sin dal primo step. La sua texture è cremosissima e leggera e ci piace perché è a lunghissima tenuta e può essere utilizzato senza problemi persino quando si fa sport. Cercate dei prodotti dai prezzi ancora più accessibili? Perché non aggiungete subito alla vostra wishlist “Blend&Line”. È l’ombretto stick di Essence disponibile in quattro nuance avvolgenti che spaziano dal marrone al verde, dal rosa caldo all’arancione. Un’altra alternativa low cost potrebbe essere “Long Lasting Eyeshadow Stick” di Kiko. È un ombretto stick a lunga tenuta, disponibile in tante diverse tonalità, che assicura un colore intenso e perfettamente sfumabile. La sua formula è super cremosa, è resistente all’acqua e il colore rimane uniforme fino a 8 ore. E in più l’applicazione è molto semplice, grazie allo speciale stick dalla forma arrotondata. Non vi reste che provarlo!